Home Gallery Gallery Gradara, Candelara e Urbino

Gradara, Candelara e Urbino

Primo giorno (Gradara – Candelara).

Un cielo grigio ci accoglie a Gradara ma questo non toglie nulla alla bellezza di questo piccolo borgo medioevale che sorge sulla sommità di una collina e che è dominato dall’antica Rocca Malatestiana, quest’ultima impreziosita dalla storia di Paolo e Francesca raccontata da Dante Alighieri nella Divina Commedia.
Una brava guida ci ha accompagnato per le vie del borgo e della rocca.
Dopo un buon pasto accompagnato da ottimo vino, partenza per Candelara.

Candelara è un antico borgo medioevale noto per la produzione delle candele, che dopo il tramonto ad orari prestabiliti viene illuminato solo dalla luce di quest’utime. Il mercatino di Natale si basa soprattutto sulla vendita di candele di tutti i tipi e colori: un mercatino che può piacere come no, ma comunque una bellissima esperienza.

 

Secondo giorno (Urbino).

Dopo una notte passata in un bellissimo albergo fronte mare di Pesaro, siamo partiti per Urbino.
La giornata non è cominciata proprio nel migliore dei modi: una leggera pioggia ci ha accompagnato per una parte del viaggio ma ad un certo punto accade dell’incredibile… all’uscita di una galleria la pioggia era cessata dando spazio ad un paesaggio quasi fiabesco. Urbino pareva  galleggiare sopra le nuvole, una cosa spettacolare del viaggio che ci rimarrà impressa.  La scalinata che dal parcheggio portava in centro, oltre ad essere lunga, era molto faticosa e ripida, tanto che abbiamo rischiato di perdere più di qualche socio. Urbino è una città molto bella con un contino sali e scendi di stradine ed il suo centro è patrimonio dell’umanità UNESCO. Siamo riusciti anche a visitare il palazzo Palazzo Ducale e questa è stata la ciliegina sulla torta della gita.
Dopo un buonissimo ed abbondantissimo pranzo tempo per gli ultimi acquisti e partenza per il ritorno.

Gita molto molto bella, ottima compagnia, cultura e tante ma tante risate.

 

Autori: Ruvoletto & Viviana

Il contenuto di questa sezione sarà visualizzato solo dopo aver acconsentito all'utilizzo dei Cookie (potrebbe essere necessario ricaricare la pagina).